Una delle cose più importanti per un’azienda è una buona progettazione di siti Web. 
Un buon web design può essere l’unica cosa che ti spinge sopra o ti trascina sotto la concorrenza. 
Un sito Web (o una pagina Web) progettato in modo professionale può influenzare il numero di visitatori del sito sul tuo sito.
La progettazione grafica è importante, perché può riflettere il modo in cui tu e il tuo marchio fate affari, e in definitiva come i vostri clienti e potenziali clienti vedono e sentono di voi.
Ciò è particolarmente importante quando si tratta di siti Web. 
I siti Web sono essenzialmente i nuovi negozi e i primi punti di contatto per un numero crescente di aziende e marchi. Fai una brutta impressione e perdi una potenziale conversione. 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Che cosa è comunque il “buon design del sito web”

Se chiedi ai web designer professionisti di definire cos’è un buon web design, ti daranno tutti una varietà di risposte diverse. Le cose più ben progettate si basano su principi di progettazione che si traducono in prodotti utili e belli che offrono ai consumatori un profondo livello di soddisfazione e divertimento.
Ecco un elenco di principi che dovresti considerare quando aggiorni il design del tuo sito web.
I principi di una buona progettazione di siti Web
Il web design può far sì che il prodotto esprima chiaramente la sua funzione facendo uso dell’intuizione dell’utente. Nella migliore delle ipotesi, si spiega da sé.

 

Un buon web design rende utile un prodotto

Un buon design del sito Web enfatizza l’utilità di un prodotto ignorando tutto ciò che potrebbe toglierlo.

Il tuo sito web mette in chiaro al lettore il valore che possono ottenere dai tuoi prodotti e servizi? I vantaggi di ciò che hai da offrire sono chiari? O è semplicemente un elenco di prodotti o servizi, con un elenco di caratteristiche e specifiche e un prezzo, senza una descrizione di come i tuoi potenziali clienti possono trarne vantaggio?

 

Il buon design del sito Web è estetico

La qualità estetica di un prodotto è parte integrante della sua utilità perché i prodotti vengono utilizzati ogni giorno e incidono sulle persone e sul loro benessere. Solo gli oggetti ben eseguiti possono essere belli.

È stato chiarito al lettore come navigare attraverso le diverse sezioni del tuo sito? Il tuo sito web è progettato per rendere la lettura del contenuto e assorbire le informazioni più facile e divertente? È privo di ingombri visivi e pubblicità inutili che possono sminuire lo scopo principale del tuo sito e irritare i potenziali clienti? Il tuo sito utilizza immagini e altri media in modo giudizioso, quando appropriato, e non solo perché puoi? La tua scelta di font e stile tipografico riflette la professionalità che vuoi che il tuo marchio proietti?

 

Cominciando dall’inizio

Parliamo della tua Home Page. Questa è la prima cosa che le persone che visitano il tuo sito web vedono dopo aver digitato l’indirizzo del tuo sito web. È anche probabile che la prima pagina su cui atterreranno dopo aver fatto clic su un collegamento da un risultato della pagina di ricerca che conduce al tuo sito Web.

Quindi ha senso assicurarsi che quando un lettore atterra sul tuo sito Web, attiri la sua attenzione e li tieni lì il più a lungo possibile fornendo loro valore per il tempo che trascorrono lì. A tale scopo, fornisci contenuti pertinenti ai loro interessi, organizzati in modo logico e di facile lettura.

Small Business Trends ha creato un sito Web con una navigazione e un design chiari e semplici sviluppati tenendo conto dell’ottimizzazione dei motori di ricerca e dei proprietari di piccole imprese a corto di tempo. Ogni argomento per le piccole imprese si trova facilmente nella barra di navigazione.

Detto questo, iniziamo dalle basi del design del sito Web, vero?

Le cinque cose fondamentali che la home page del tuo sito web deve avere

una buona landing page o home page dovrebbe avere questi cinque elementi di base:

  1. Un elemento di personalizzazione, ad esempio il logo
  2. Un elemento descrittivo, cioè un titolo e una descrizione
  3. Un invito all’azione, ovvero un pulsante
  4. Una visualizzazione, ad esempio uno screenshot, un video o un’immagine dell’umore
  5. Un elemento di navigazione, ad esempio un menu

Il tuo elemento di personalizzazione

Questo significa che il tuo logo o logotipo. Ricordi quando abbiamo parlato di come marcare la tua azienda ? Il tuo marchio in questo caso, come rappresentato dal tuo logo, è una parte importante della home page e deve essere ben visibile su di essa.

Nella maggior parte dei casi, ti consigliamo di avere questo in alto a sinistra o in alto al centro del tuo web design per fungere da punto di accesso visivo la prima cosa che i tuoi lettori? gli occhi gravitano sul caricamento della pagina quando il tuo sito web viene caricato per la prima volta nel loro browser.

Una buona descrizione

Questo significa un titolo che rappresenta il tuo marchio e la tua attività, insieme a due o tre frasi descrittive a supporto. Il tuo titolo dovrebbe descrivere ciò che la tua attività fa o ciò che ha da offrire al potenziale cliente e le frasi di supporto dovrebbero espandersi sul titolo, sottolineando idealmente, ancora una volta, i vantaggi dei tuoi prodotti o servizi.

Idealmente, dovrebbe essere posizionato vicino alla parte superiore della home page, forse in linea con l’elemento di branding (se il tuo logo è posizionato in alto a sinistra) o sotto di esso (ad esempio, se il tuo logo è posizionato in alto al centro) .

Un buon invito all’azione

Qual è la COSA CHE vuoi che faccia qualcuno sulla tua home page del tuo sito web? Pensa a questo dopo aver letto la descrizione all’inizio e aver dato una buona idea di cosa stai parlando, devi dare all’utente un modo per ottenere i benefici che stai offrendo. Questo è chiamato un invito all’azione.

Ad esempio, se desideri che i lettori ti contattino, potresti fornire un link che dice:

Mettiti in contatto con noi ora cliccando qui!

Se desideri che scarichino un eBook o un file gratuito, potresti dire:

Non perdere, scarica un eBook speciale sui migliori ristoranti di New York È gratis!

Se vuoi che si iscrivano a una newsletter compilando un breve modulo, potresti dire:

Sì! Voglio ricevere consigli e trucchi esclusivi su salute e nutrizione iscrivendomi alla tua newsletter gratuita !?

Un elemento visivo accattivante

Un’immagine o una foto di qualità a complemento del marchio e della descrizione può essere un potente strumento visivo se utilizzata correttamente. Quali sono alcuni fattori da considerare quando si seleziona cosa inserire? Questi possono essere:

  1. Un’immagine che rappresenta il tuo prodotto o servizio principale
  2. Una foto che rappresenta l’effetto emotivo di ciò che hai da offrire (ad es. Persone sorridenti che svolgono un’attività specifica, ecc.)
  3. Una foto o un’immagine delle personalità di spicco della tua squadra

Qualunque cosa tu decida di implementare, assicurati che l’immagine selezionata sia un file di alta qualità e ad alta risoluzione.

Navigazione del sito Web ragionevole ed evidente

Il modo più semplice per assicurarsi che i tuoi lettori si spostino facilmente sul tuo sito Web è posizionare un menu di navigazione con collegamenti alle sezioni principali del tuo sito vicino alla parte superiore della pagina, proprio sotto il marchio (se posizionato in alto al centro). Dovrai rendere ovvio all’utente che i link sono unici e di fatto cliccabili. Assicurati che questi collegamenti siano visivamente diversi dal normale contenuto di testo per il resto del sito.

Contenuto aggiuntivo

Quindi abbiamo parlato della home page, la prima cosa che gli utenti vedono quando aprono il tuo sito web. Ora parliamo di alcune delle pagine e delle sezioni di supporto essenziali che potresti voler includere nella progettazione del tuo sito web.

Una cosa da notare è che c’è sempre la possibilità di includere nella home page le informazioni che seguono. Il sito Web di una pagina è una tendenza che sta prendendo piede negli ultimi tempi, ma è importante considerare la quantità di informazioni che ritieni essenziali per il lettore. Se riesci a condensare queste informazioni in alcuni pezzi di dimensioni ridotte o frasi concise, puoi sicuramente andare avanti e metterle tutte in una pagina. Ma laddove sono utili informazioni più dettagliate, dovresti evitare di mettere tutto in una pagina ai fini dell’organizzazione.

Detto questo, ecco alcune delle sezioni che vorrai avere nel tuo sito web.

Una pagina di informazioni

Scrivi alcuni paragrafi che offrono una rapida panoramica di chi sei e cosa hai da offrire al visitatore. Se appropriato, includi un po ‘di storia. È anche una buona idea includere una breve foto e un profilo di te sotto questi paragrafi, nonché i profili per gli altri membri del tuo team, se ce ne sono. Assicurati di includere collegamenti alle pagine che seguono di seguito.

A Testimonianze / Cosa dicono le persone

Uno dei modi migliori per commercializzare la tua attività, i tuoi prodotti e servizi è quello di consentire ai tuoi clienti soddisfatti di farlo per te. Chiedi ai tuoi clienti testimonianze o feedback, e in primo piano presentano esperienze e citazioni positive in questa pagina. Assicurati di includere un collegamento alla sezione Informazioni, contatti e offerte nella parte inferiore della pagina, nonché un invito all’azione, ove appropriato.

Una pagina di contatto

Non dimenticare mai di offrire ai tuoi utenti un modo per metterti in contatto con te! Idealmente, ti consigliamo di avere un modulo di contatto che un utente possa compilare e inviare rapidamente a scopo di feedback. Puoi anche fornire collegamenti a qualsiasi account di social media. A seconda del luogo in cui si trova la tua attività, potresti essere legalmente obbligato a elencare un indirizzo commerciale valido e un numero di contatto (anche se è sempre una buona idea includerli, indipendentemente dai requisiti legali).

Il tuo catalogo di offerte

Ove appropriato e in base alla natura della tua attività, ti consigliamo di posizionare i tuoi prodotti o servizi offerti in una sezione o pagina separata del tuo sito web. Se hai un gran numero di offerte, potresti prendere in considerazione l’idea di includere funzionalità di ricerca e sottosezioni o categorie che possono aiutare i tuoi utenti a navigare più facilmente.

Un blog

Un blog è un ottimo modo per commercializzare il tuo marchio e mantenere i tuoi clienti aggiornati sulla tua attività e le tue offerte. Puoi usarlo per creare contenuti pertinenti al tuo settore che siano utili ai tuoi utenti, puoi anche usarli per iniziare discussioni e puoi anche usarli per ottenere preziosi feedback. Fatto nel modo giusto, pubblicare post di blog regolari, ben scritti e utili può fare miracoli per coinvolgere le persone che contano di più per te (e quindi per la tua attività).

Riunire tutto insieme

Ora che abbiamo esaminato alcuni degli elementi più essenziali che devi considerare quando si tratta di progettazione di siti Web, hai notato uno schema?

In sostanza, un buon design del sito web è tutto ciò che è buono e vantaggioso per il tuo cliente.

Un buon web design significa pensare ai modi migliori per offrire ai tuoi clienti le esperienze più piacevoli e offrire loro il valore e i vantaggi offerti dai tuoi prodotti e servizi. Più facile e divertente dividerai l’interazione con la tua attività, più saranno inclini a restare e vedere cosa hai.

Ciò che è buono per il tuo cliente è in definitiva ciò che è buono per te!

Le tre cose chiave di un sistema di navigazione intuitivo sono che ti dicono dove sei e ti mostrano dove altro puoi andare. ”Mike Stern, User Experience Evangelist presso Apple

Fai clic sul pulsante modifica per cambiare questo testo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.