Periodi Storici Palermo

“ovvero “tutto porto”: questo il nome di Palermo, una città  che oggi finalmente riconquista il “suo” mare, grazie alla risistemazione della splendida promenade del Foro Italico. L’insediamento è qui antichissimo, come testimoniano gli straordinari graffiti preistorici delle Grotta Niscemi e Grotta all’Addaura.

Nel sec. VIII a.C. vi approdano i Fenici, che la battezzano la “Ziz” (fiore) e vi stanziano un fondaco per i loro proficui commerci; essi ne fanno altresì uno dei capisaldi strategici della prima guerra punica. Nel 480 a.C. Palermo partecipa, a fianco di Cartagine, all’epica battaglia di Himera, che decreta la vittoria dei Greci. Nel 254 a.C. i Panormiti si arrendono al console Caio Attilio e, dopo il contrattacco cartaginese, a Cecilio Metello: Palermo entra nell’area di influenza di Roma dal 254 a.C. e vi rimane per sette secoli, durante i quali però vive un ruolo marginale.[/tab][tab title=”Araba”]

Continua a leggere